17 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:54
CRONACA

"112 - Le notti del Radiomobile", da venerdì 22 marzo alle 23.00 per sei puntate su Rai 3

20 Marzo 2024 16:02 —

Da venerdì 22 marzo, per sei appuntamenti in seconda serata, Rai 3 trasmetterà “112 – Le notti del Radiomobile”, una docuserie esclusiva che racconta in presa diretta il lavoro del Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri, il reparto che, giorno e notte, presidia le strade del nostro Paese. Claudio Camarca si immerge nelle vicende quotidiane che si svolgono dietro i vetri delle gazzelle del 112, e dà vita ad una narrazione unica e coinvolgente che fotografa la dimensione umana, sociale e operativa del lavoro svolto dai militari del Radiomobile. La docuserie, che si concentra su tre grandi città italiane - Milano, Roma e Napoli, offre uno sguardo intimo sulle storie personali dei Radiomobilisti e sulle drammatiche esperienze delle vittime coinvolte. Attraverso testimonianze toccanti e racconti avvincenti, la serie esplora la complessità e la varietà delle situazioni affrontate quotidianamente dalle forze dell'ordine. Grazie ad accessi esclusivi all'Arma dei Carabinieri e la partecipazione dei procuratori generali Nicola Gratteri e Marcello Viola, lo spettatore viene accompagnato in una realtà ricca di sfumature, vivendo in prima persona le sfide affrontate dagli uomini e dalle donne che lavorano per garantire la sicurezza delle nostre strade.

“112 – Le notti del Radiomobile”, è un’idea di Claudio Camarca, prodotta da Alessandro Lostia per Indigo Stories e realizzata in collaborazione con il Comando Generale dei Carabinieri. Autori: Nicola Vicinanza, Claudio Camarca Regia: Claudio Camarca Produttore esecutivo: Benedetta Baglioni Delegato Rai: Fabrizio Tosini

20 Marzo 2024 16:02 - Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2024 16:02
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi