26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 08:32
SALUTE

ABIO Napoli e i Supereroi Acrobatici di nuovo insieme per regalare una mattinata ricca di sorprese ai bambini e agli adolescenti ricoverati al Policlinico Federico II

12 Maggio 2024 16:50 —

Ieri, il Policlinico Federico II è stato teatro di un’impresa epica: i Supereroi Acrobatici, tra cui Batman, Spiderman, Ironman e Superman, si sono calati dal tetto dell’edificio che ospita i reparti di pediatria per sorprendere i bambini e gli adolescenti ricoverati.

Dopo il successo della prima missione speciale al Santobono lo scorso 30 marzo, ABIO Napoli e i Supereroi Acrobatici hanno rinnovato la loro collaborazione in occasione della festa della mamma per regalare una mattinata indimenticabile ai bambini ricoverati al Policlinico e alle loro famiglie.

L'iniziativa ha trasformato i reparti pediatrici in un regno incantato, dove il sogno di abbracciare il supereroe preferito è diventato realtà. I Supereroi più amati dai bambini si sono calati dal tetto dell'edificio 11, sorprendendo e incantando i piccoli pazienti.

Un'ondata di entusiasmo e di emozione ha travolto i reparti: bambini, adolescenti e genitori hanno accolto i supereroi con immensa gioia. Giochi, sorrisi e foto ricordo hanno riempito le stanze di allegria, regalando ai piccoli pazienti un momento di spensieratezza e di evasione dalla malattia. Una mamma commossa ha dichiarato “Dopo tanto tempo finalmente mia figlia ha trovato la forza di alzarsi dal letto per andare a vedere i supereroi alla finestra”.

Le sue parole testimoniano il potere e il valore di queste iniziative che, per qualche ora, trasportano bambini e adolescenti in un mondo di fantasia e avventura.

La collaborazione tra ABIO Napoli e SEA Supereroi Acrobatici è un esempio di come diverse realtà possano unirsi per portare sollievo e magia ai bambini e agli adolescenti che si trovano in ospedale. L'iniziativa testimonia l'impegno costante di entrambe le associazioni nel rendere più umano e accogliente il percorso di cura dei piccoli pazienti e che ha portato un soffio di gioia e di speranza, lasciando un ricordo indelebile nei piccoli pazienti e nelle loro famiglie.

Un ringraziamento speciale va all'Associazione SEA "Super Eroi Acrobatici ETS", ai suoi volontari e alla fondatrice Anna Marras per il dono prezioso che hanno fatto ai bambini ricoverati al Policlinico Federico II.

Un sentito ringraziamento va alla Direzione Sanitaria dell’AOU Federico II, alla Dott.ssa Rita Nocerino che è da sempre promotrice di iniziative come queste e a tutti i 290 volontari di ABIO Napoli che ogni giorno sono al fianco dei bambini, degli adolescenti ricoverati, delle loro famiglie e si impegnano per rendere l'ambiente ospedaliero più a misura di bambino.

12 Maggio 2024 16:50 - Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2024 16:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi