25 Giugno 2024 - Aggiornato alle 20:10
SPORT

Casa Napoli: Conte "amma faticà" di Giovanni Spinazzola

09 Giugno 2024 00:10 —

Antonio Conte non perde un minuto. E “l’amma faticà” pronunciato ai canali ufficiali del Napoli spiega bene quanto il tecnico sia concentrato sulla missione azzurra. Dal mercato in entrata alle questioni interne: Conte vuole curare ogni aspetto. Ecco perché martedì incontrerà l’agente di capitan Di Lorenzo: insieme ad Oriali vuole capire i motivi della rottura e provare eventualmente a ricucire la frattura. In caso contrario, sarà cessione: e non è escluso uno scambio con la Juve con Chiesa. I bianconeri faticano nel rinnovargli il contratto ed Il Napoli spinge forte sull’esterno: Conte lo ha richiesto e la trattativa potrebbe accontentare i due club. Poi sarà tempo di acquisti in difesa: la difesa va rinforzata ad ogni costo. E sono due i nomi su cui la dirigenza azzurra si è focalizzata: in primis Alessandro Buongiorno, pallino anche del patron De Laurentiis. Il centrale del Torino costa 40 milioni di euro ma è intrigato dall’idea di lavorare con Conte. Manna ha già incontrato l’agente del calciatore ed è ora pronto a chiudere con il centrale. Non sarà, però, l’unico rinforzo difensivo: il ds azzurro lavora anche con Mario Hermoso, difensore che si svincola dall’Atletico Madrid: esperienza, qualità e duttilità che possono far comodo al Napoli in un reparto che si è mostrato fragile nella scorsa stagione. In uscita, invece, sembra il PSG la destinazione di Osimhen: De Laurentiis è in contatto con la dirigenza parigina per la cessione del bomber che darà il via all’acquisto del nuovo centravanti: da Lukaku a Dovbyk e Gimenez, il Napoli lavora a fari spenti ma con velocità: per il ritiro Conte vuole già l’ossatura del suo nuovo Napoli.

09 Giugno 2024 00:10 - Ultimo aggiornamento: 09 Giugno 2024 00:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi