22 Giugno 2024 - Aggiornato alle 19:05
SPORT

Casa Napoli: Gasperini, "Napoli donna bellissima" di Giovanni Spinazzola

23 Maggio 2024 21:18 —

I primi segnali sibillini sono stati lanciati da Gian Piero Gasperini. “Se uno deve scegliere il momento di uscire è questo” ha detto a precisa domanda dopo la conquista dell’Europa League per poi aggiungere un “penso di no”. Gasperini ha poi definito il Napoli “una donna bellissima”, segnale inequivocabile di come il fascino dei partenopei sia forte nei confronti del tecnico. De Laurentiis è in pressing, pronto a partire con lui con un progetto nuovo e di ricostruzione. Dovrà decidere in tempi brevi l’allenatore: possibile già domani un incontro con Percassi e la dirigenza dell’Atalanta. E non è escluso un rinnovo con la Dea fino al 2026 per proseguire insieme il cammino. 

Non solo Gasperini però: in casa Napoli resta in piedi sempre l’opzione Conte, ma con il salentino c’è ancora distanza tra domanda ed offerta. Ecco perché nella lista di nomi per la panchina vi sono sempre Stefano Pioli e Vincenzo Italiano, con l’allenatore della Fiorentina corteggiato anche dal Bologna. 

Scelto l’allenatore, sarà tempo di potenziare la rosa: il centrocampo sarà da ricostruire quasi interamente. Sudakov è ormai da tempo considerato il perfetto erede di Zielinski ma le richieste dello Shakhtar inducono a vagliare piani alternativi: tra questi Luis Alberto, in uscita dalla Lazio e valutato 15 milioni da Lotito. Per l’attacco, invece, oltre al sostituto di Osimhen De Laurentiis vuole Gudmundsson per costruire un tridente da sogno con il confermato Kvaratskhelia. 

23 Maggio 2024 21:18 - Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2024 21:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi