17 Aprile 2024 - Aggiornato alle 09:57
SPORT

Casa Napoli: "Rifondazione, la parola più gettonata del momento" di Giovanni Spinazzola

02 Aprile 2024 16:20 —

Rifondazione. È la parola più gettonata in casa azzurra, per non ripetere gli errori commessi nella stagione post scudetto. Sul campo la squadra lavora in vista del Monza, con Calzona che spera di recuperare Kvaratskhelia, la vera luce di un Napoli più opaco che mai. 

Le grandi manovre in vista della prossima stagione sono però già iniziate. Si partirà dal direttore sportivo, una figura di rilievo con funzioni ad ampio raggio, dal mercato ai rapporti con la squadra fino al settore giovanile che può essere una risorsa per il club azzurro. Il nome prescelto è Giovanni Manna, attuale collaboratore di Giuntoli alla Juventus e padre del progetto Next Gen della squadra bianconera. 

Poi sarà tempo di scegliere il nuovo allenatore. Stavolta Niente maxi listoni con 40 e più nomi, ma obiettivi mirati. Il sogno è Antonio Conte: garanzia di esperienza e leadership, figura carismatica in grado di attirare calciatori di livello. La miglior risposta alla volontà di tornare subito competitivi per il titolo. De Laurentiis spinge con l’ex Tottenham, pronto a dargli carta bianca: Conte sta valutando ed a breve darà risposta definitiva. 

Non mancano però le alternative. C’è il solito Vincenzo Italiano, quanto di più vicino ci sia a Luciano Spalletti. Apprezzato dai tempi dello Spezia, applica un calcio offensivo come piace a De Laurentiis ed è in uscita dalla Fiorentina. Resistono, però, altre due candidature: Francesco Farioli, che con il suo Nizza ha incantato la Ligue 1 e Raffaele Palladino, napoletano di Mugnano, tecnico del Monza a tre punti dal Napoli che domenica sfiderà proprio gli azzurri. 

02 Aprile 2024 16:20 - Ultimo aggiornamento: 02 Aprile 2024 16:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi