21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 11:35
SPORT

Casa Napoli: "Si lavora a Castel Volturno in vista della supersfida con l'Atalanta" di Giovanni Spinazzola

22 Marzo 2024 12:01 —

Si lavora a Castel Volturno in vista della supersfida contro l’Atalanta. Calzona è in Slovacchia con la sua nazionale, tornerà solo mercoledì insieme a Lobotka, ma segue attraverso i filmati dei droni il lavoro affidato a Grava e Beccaccioli. Contro la squadra di Gasperini ci sarà sicuramente Osimhen, il grande assente contro l’Inter. Il bomber nigeriano ha svolto ancora personalizzato ma sfrutterà al massimo questa lunga tappa di avvicinamento alla sfida per essere al top della forma. Con lui Traoré, che ha chiesto alla sua nazionale di non essere convocato per migliorare la sua condizione fisica.

Se il lavoro sul campo è la priorità, tiene banco anche il tema futuro. C’è da scegliere in primis il prossimo allenatore e stavolta non si può sbagliare. Calzona nelle ultime nove di campionato si gioca le chance di restare a Napoli. De Laurentiis ci pensa ma non mancano le alternative. Il sogno è sempre Antonio Conte che il patron spera di convincere puntando sul tasto del progetto. Italiano, che lascerà la Fiorentina a fine stagione, è sempre una valida opzione, così come Stefano Pioli. Il patron, però, punta anche sulla pista dei giovani: in questo caso, molto apprezzati sia il tecnico del Monza Raffaele Palladino che quello del Nizza, il giovane Farioli, che ha iniziato la sua carriera nello staff tecnico di De Zerbi.

22 Marzo 2024 12:01 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2024 12:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi