26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 18:54
CRONACA

Caserta: Carcere di Santa Maria Capua Vetere, tenta evasione usando una corda rudimentale. Fermato 

25 Novembre 2023 11:04 —

L'uomo è stato fermato dagli agenti di polizia penitenziaria. Il detenuto ha provato a scappare dal cortile dei passeggi della casa circondariale dei Santa Maria Capua Vetere. 

Ha tentato una evasione da film usando una corda rudimentale per scavalcare il muro di cinta del carcere di Santa Maria Capua Vetere. A fermarlo gli agenti della Polizia Penitenziaria della casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere che hanno scongiurato sul nascere il grave evento critico. A dare la notizia è il Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria Si.N.A.P.Pe

Raccontano Luigi Vargas e Pasquale Gallo, rispettivamente segretario generale aggiunto e segretario regionale del Si.N.A.P.Pe: "Ieri pomeriggio verso le 15, un detenuto ristretto nel Reparto detentivo Nilo ha tentato la fuga dal cortile passeggi. L’uomo ha approfittato delle ore di aria ed improvvisamente ha cercato di arrampicarsi sul muro di cinta con una rudimentale corda. Tutto il personale in servizio si è contraddistinto nella delicata vicenda ed è grazie all’attenzione e alla professionalità della ronda di pattugliamento interna, dunque, se una clamorosa evasione è stata sventata in tempo". Il detenuto è stato poi riassociato nella Sezione detentiva.

Solidarietà e parole di apprezzamento per la professionalità, il coraggio e lo spirito di servizio dimostrati di poliziotti penitenziari di Santa Maria Capua Vetere arrivano dai due dirigenti sindacali del Si.N.A.P.Pe: "E’ solamente grazie a loro, agli eroi silenziosi della Polizia Penitenziaria che quotidianamente si sacrificano anche oltre il dovuto, se le carceri reggono alle costanti criticità penitenziarie. Ora bisogna che il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria invii un congruo numero di Agenti di Polizia Penitenziaria per fronteggiare la grave carenza di organico del Reparto di Santa Maria Capua Vetere, ma una riflessione deve essere fatta sulla precaria sicurezza del carcere."

25 Novembre 2023 11:04 - Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2023 11:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi