25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 17:13
CRONACA

Caserta: Carceri, sono 15 i suicidi dall'inizio dell'anno

04 Febbraio 2024 18:47 —

“Il suicidio la scorsa notte del detenuto di 58 anni a Carinola (Caserta) fa salire a 15 in poco più di un mese il numero dei suicidi nei penitenziari italiani, a cui aggiungere altri 19 decessi per “altre cause”. 

Di fronte ad un trend che non sembra arrestarsi e che potrebbe far superare a fine 2024 il più tragico bilancio di suicidi, quello del 2022 con 84 vittime, è necessario correre ai ripari per mettere fine alla “strage di Stato” ed assolvere alla prima funzione dello Stato di legalità che le deriva dall’avere in custodia vite umane. Perciò le parole del ministro della Giustizia Carlo Nordio sono ancor più inaccettabili. Altro che “questione irrisolvibile” e “malattia da accertare” come dice il Ministro. Con Carinola c’è la conferma che i suicidi in carcere sono un problema che riguarda tutte le fasce di età, dai giovanissimi agli over 60, con  quelli più frequenti tra gli under 40, con un numero elevato di persone con problemi psichici e di tossicodipendenza ed evidenziano in modo più forte le gravi problematiche prima fra tutte il sovraffollamento. Secondo i dati del ministero della Giustizia (aggiornati al 31 dicembre 2023) i 189 istituti possono ospitare 51.179 detenuti. In realtà i detenuti sono 60.166. Tutti gli istituti (a eccezione di quelli in Trentino) sono sovraffollati con 18.894 stranieri. Il sovraffollamento detentivo sfiora il 130 per cento, mentre registriamo carenze organiche di 18mila operatori in meno nella sola Polizia penitenziaria. Sempre dal Ministro Nordio abbiamo ascoltato l’ennesimo annuncio a trasferire i detenuti stranieri nei Paesi d’origine, salvo a spiegare come e quando possa avvenire in mancanza di protocolli di intesa tra Italia e Stati esteri, specie extra Ue e Africani. Non abbiamo più tempo da perdere e almeno noi non abbiamo alcuna intenzione di aggiornare il tragico conto dei morti”. Così Aldo Di Giacomo, vice segretario generale Osapp.

04 Febbraio 2024 18:47 - Ultimo aggiornamento: 04 Febbraio 2024 18:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi