04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 02:04
CRONACA

Caserta: Pineta Grande Hospital, infermiera aggredita al Pronto Soccorso. 7 giorni di prognosi

08 Gennaio 2024 14:51 —

Un’infermiera è stata aggredita al Pronto Soccorso del Pineta Grande Hospital di Castel Volturno. L’episodio si è verificato ieri, 7 gennaio, alle ore 2.00 circa. L’infermiera R.I., in servizio al Pronto Soccorso, invitava il paziente a rientrare nell’ambulatorio per ulteriori accertamenti. Il paziente, visibilmente agitato, reagiva strattonando l’infermiera, procurandole una distorsione al braccio e facendola cadere a terra.

Il tutto davanti ai pazienti presenti, ai loro familiari e al personale in servizio che tempestivamente hanno calmato il paziente e hanno soccorso l’infermiera aiutandola a rialzarsi per accompagnarla nell’ambulatorio ortopedico per le cure del caso.

Per l’infermiera 7 giorni di prognosi a seguito di trauma contusivo distorsivo al polso e alla spalla sinistra.

Un altro episodio, che si aggiunge a quelli degli ultimi giorni noti alla cronaca, che richiama la necessità di ulteriori interventi nell’ottica di proteggere e permettere a medici, infermieri e a tutto il personale sanitario, di lavorare in piena sicurezza. 

08 Gennaio 2024 14:51 - Ultimo aggiornamento: 08 Gennaio 2024 14:51
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi