26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:47
CRONACA

Empoli: Calzona, "Chiedo scusa ai tifosi del Napoli e a tutti gli appassionati che ci sostengono"

20 Aprile 2024 22:55 —

Amaraggiato affranto e deluso Francesco Calzona a fine partita: "Chiedo scusa ai tifosi del Napoli e a tutti gli appassionati che ci sostengono. Siamo stati molli e timidi, mentre l'Empoli ha interpretato la gara in maniera feroce. Il nostro, invece, è stato un atteggiamento inspiegabile del quale mi prendo io la responsabilità. Evidentemente non sono riuscito a comunicare alla squadra la giusta mentalità. Onestamente se giochiamo così è difficile raggiungere qualsiasi obiettivo. Oggi ho visto un dato sconcertante: siamo la squadra che ha segnato di meno nei primi 15 minuti. Questo significa che il nostro approccio non è adeguato. Abbiamo difficoltà a riprendere palla, eppure davanti abbiamo tanta qualità, ma non riusciamo a recuperare e portare su il pallone. Lo dico da tempo ai ragazzi come bisogna muoversi in campo, eppure non si vedono risultati. Mi assumo colpe e responsabilità. Può darsi che la squadra quest'anno abbia vissuto troppe vicissitudini negative, ma dobbiamo fare di più, dobbiamo onorare la maglia. La Società ci fa lavorare bene e in tranquillità spetta a noi chiudere con orgoglio questo campionato. Posso solo ringraziare i nostri sostenitori per il calore che ci stanno dando, e anche quando contestano lo fanno con passione. Adesso bisogna ritrovare l'orgoglio per meritare questa maglia"

"La contestazione è giusta e comprensibile, purtroppo siamo in un momento negativo che non riusciamo a rovesciare, aggiunge Pasquale Mazzocchi. I nostri sostenitori fanno chilometri per starci vicino e meritano molto di più di quello che stiamo mostrando in campo. E’ stata una partita che è cominciata male e che non siamo riusciti a recuperare. Avevo una gran voglia di giocare ma ieri non sono stato molto bene e abbiamo deciso col mister di partire in panchina. Personalmente soffro molto per questa situazione che stiamo attraversando. Sto cercando di dare il massimo in allenamento anche per poter dare il mio contributo quando entroStasera quando Calzona mi ha chiesto se stavo meglio ho detto sì e sono entrato. Purtroppo non siamo riusciti ad esprimerci come avremmo voluto".

Giovanni Spinazzola

20 Aprile 2024 22:55 - Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2024 22:55
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi