22 Giugno 2024 - Aggiornato alle 16:55
CRONACA

Firenze: Associazione per delinquere, 23 perquisizioni a Firenze, Livorno, Napoli, Valona, Tirana, Durazzo e Elbasan

27 Maggio 2024 14:45 —

La Procura della Repubblica di Firenze - D.D. sta svolgendo indagini nei confronti di un'associazione per delinquere finalizzata alla commissione di delitti tributari, all'appropriazione indebita e all'autoriciclaggio, i cui promotori e organizzatori sono un cittadino italiano e uno albanese, che hanno coagulato attorno a sé numerosi altri soggetti. Questi ultimi dal 2012 sono riusciti ad acquisire e/o affittare 31 attività ristorative, ubicate principalmente nel centro torico di Firenze, 2 alberghi, attività di noleggio auto, attività di produzione di birra, per un totale di investimenti pari a circa 13,5 milioni di euro.

I proventi illeciti accumulati sono stati reinvestiti anche in beni di lusso e nell'acquisizione delle quote di una società di calcio dilettantistica campana.

In tale contesto, questa mattina, su delega della Procura della Repubblica, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza.di Firenze , con il supporto di personale del Gruppo Mezzi Tecnici dello S.C.I.C.O., del Comando Provinciale di Napoli e delle unità cinofile cash dog dei Gruppi di Bologna, Rimini e Firenze, stanno eseguendo n. 23 perquisizioni personali, domiciliari e locali nelle province di Firenze, Livorno e Napoli.

Contestualmente, la Procura Speciale contro la corruzione e la criminalità organizzata di Tirana (SPAK), nell'ambito di una Squadra Investigativa Comune costituita con il coordinamento di Eurojust, ha disposto l'esecuzione di perquisizioni in Valona, Tirana, Durazzo, Elbasan, a cura del National Bureau of Investigation (NBI).

Le risultanze delle attività eseguite e degli elementi probatori acquisiti saranno vagliati dal Giudice preposto e, dunque, la responsabflità delle persone sottoposte alle indagini dovrà essere esaminata nelle successive fasi del procedimento penale.

27 Maggio 2024 14:45 - Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2024 14:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi