27 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 13:40
CRONACA

Firmato protocollo d'intesa tra GdF, Antimafia e Dipartimenti di Pubblica Sicurezza e l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia per gli scambi informativi in materia di segnalazioni sospette

22 Dicembre 2023 00:25 —

La Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo (DNA), il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, la Guardia di Finanza (GDF) e l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF) hanno siglato, in data odierna, un nuovo protocollo d’intesa relativo agli scambi informativi in materia di segnalazioni di operazioni sospette, innovando e rafforzando, anche sotto il profilo della sicurezza, la cooperazione tra le quattro Istituzioni.

Le nuove intese - sottoscritte dal Procuratore nazionale, dott. Giovanni Melillo, dal Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Vittorio Pisani, dal Comandante Generale della GDF, Generale C.A. Andrea De Gennaro e dal Direttore della UIF, dott. Enzo Serata - rinnovano le precedenti siglate nel 2017.

L’accordo mira ad accrescere l’efficacia complessiva dell’azione di prevenzione e contrasto dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

Il nuovo Protocollo - garantendo la più ampia e tempestiva condivisione dei dati e delle informazioni secondo logiche improntate all’adozione dei più elevati presidi di sicurezza e di riservatezza, nel rispetto del segreto investigativo e della tutela dell’identità del segnalante - corrisponde altresì all’esigenza di semplificare e di razionalizzare gli scambi informativi e di una piena valorizzazione delle opportune sinergie istituzionali.

22 Dicembre 2023 00:25 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2023 00:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi