13 Giugno 2024 - Aggiornato alle 22:07
SPORT

"Il Napoli che verrà" di Giovanni Spinazzola

18 Maggio 2023 09:42 —

Luciano Spalletti resterà o meno sulla panchina del Napoli? È un po’ il grande dilemma delle ultime ore che tiene in ansia tutti i tifosi. Il tecnico che ha riportato lo scudetto a Napoli dopo 33 anni è pensieroso e l’incontro con il presidente De Laurentiis di venerdì scorso non ha sciolto gli ultimi dubbi. Spalletti non ha gradito l’attivazione della clausola presente nel suo contratto attraverso la Pec e si è irrigidito. Nei prossimi giorni ne sapremo di più, probabilmente dopo la fine del campionato, anche perché servirà lavorare per costruire la squadra che dovrà difendere lo scudetto e dare l’assalto alla Champions League. Ed è uno dei punti che tiene in ansia il mister. Kim, di fatto, è già andato via; il Manchester United eserciterà la clausola presente nel suo contratto e lo porterà in Premier con ingaggio quadruplicato rispetto a quello fin qui percepito in azzurro. Resterà, invece, Rrahmani, con il rinnovo soltanto da ufficializzare, così come capitan Di Lorenzo, pronto a firmare a vita. IN mediana, invece, andranno via Demme e Ndombélé, con quest’ultimo che non sarà riscattato dal Tottenham. In bilico Zielinski, con il contratto in scadenza nel 2024. Il polacco ha mostrato la sua voglia di restare in azzurro ma i discorsi per il rinnovo non sono ancora iniziati, al pari di Lozano, nella stessa situazione contrattuale di Piotr. Incedibili, invece, Kvaratskhelia ed Osimhen; il nigeriano, però, potrebbe partire per una cifra shock. ADL, infatti, accetterebbe una maxi proposta da 150 milioni di euro, e le big inglesi ci stanno riflettendo molto seriamente, essendo il bomber il miglior prospetto alle spalle del solo Haaland. Il nuovo Napoli è pronto a cambiare parzialmente pelle, ma sarebbe un peccato non sfruttare il fattore tempo, con gli azzurri che muovendosi già ora possono anticipare la concorrenza alle prese con il finale di stagione e gli obiettivi da raggiungere ancora.

18 Maggio 2023 09:42 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2023 09:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi