22 Luglio 2024 - Aggiornato alle 10:21
SPORT

Lecce-Napoli: 1-2. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

07 Aprile 2023 22:19 —

Meret 7: Una gran parata all’8’ impedisce al Lecce di andare in vantaggio. Per il resto ordinaria amministrazione. Sul goal nessuna colpa.

Di Lorenzo 8: Un goal, un salvataggio davanti alla porta di Meret ad impedire il tocco di un attaccante leccese. Il capitano azzurro si riscatta prontamente dall’opaca prova contro il Milan

Rrahmani 6,5: Qualche imprecisione negli appoggi chiude comunque bene gli spazi nella zona difensiva annullando i tentativi dei padroni di casa

Kim 7: Smaltisce la stanchezza per il viaggio transoceanico per l’impegno con la sua Nazionale e torna ad essere il solito gigante in area azzurra, dal suo piede parte il cross del vantaggio siglato da Di Lorenzo

Mario Rui 7: Riscatto anche per lui dopo la brutta prova contro i rossoneri, non lascia spazio al suo avversario sulla fascia. Propizia il raddoppio azzurro con un velenoso cross che mette in crisi difensore e portiere del Lecce.

(Dal 94’ Olivera s.v.)

Anguissa 6: Non è ancora sui suoi ritmi. Lento e impreciso nella fase di costruzione si prende la sufficienza grazie al lavoro di copertura a centrocampo

Lobotka 7: L’unico che cerca di illuminare il gioco della squadra cercando di velocizzare il ritmo, unico neo la mancata reattività sul goal del pareggio giallorosso avrebbe dovuto intervenire su Di Francesco impedendogli il tiro.

Elmas 6: Spalletti lo ha schierato al posto di Zielinski ma il suo apporto non è stato efficace come l’allenatore avrebbe voluto. Nella seconda frazione di gioco ha avuto sul suo piede l’opportunità di realizzare la terza rete ma ha tirato fiaccamente su Falcone

Lozano 6,5: L’unico che nel primo tempo ha creato grattacapi alla difesa avversaria anche se nelle conclusioni è stato poco incisivo.

(Dal 66’ Ndombelè 5,5: Non fornisce adeguato sostenimento al centrocampo, procura ai padroni di casa un calcio di punizione quasi al limite dell’area azzurra beccandosi il cartellino giallo e diffidato salterà la partita con il Verona.

Raspadori 6: Grande impegno e volontà al ritorno in squadra fin dal primo minuto ma non si è saputo districare nelle maglie della difesa leccese. Bella la giocata in area nel secondo tempo su Umtiti che solo per una frazione di secondo gli impedisce il tiro a rete

(Dal 66’ Simeone s.v.: Sfortunatissimo. Entrato in campo per dare maggiore vivacità all’attacco azzurro stava fornendo una buona prova ma si deve arrendere dopo un quarto d’ora per un infortunio muscolare)

(Dall’82’ Politano 6,5: Entra in campo del compagno di squadra e il Napoli trova d’incanto ritmo e velocità tanto da mettere il Lecce in difficoltà)

Kvaratskhelia 6,5: Lotta come un dannato per cercare di creare occasioni da rete svariando dalla fascia al centro, dal suo piede parte il passaggio per Mario Rui che dà inizio all’azione del raddoppio napoletano.

(Dal 94’ Zerbin s.v.)

07 Aprile 2023 22:19 - Ultimo aggiornamento: 07 Aprile 2023 22:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi