25 Giugno 2024 - Aggiornato alle 21:40
POLITICA

Medicina: Marti (Lega) "Addio a numero chiuso"

06 Giugno 2024 10:29 —

Il Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato ha adottato praticamente all’unanimità il testo base “per dire basta al numero chiuso a Medicina”. A darne notizia è il Presidente della Commissione, Roberto Marti (Lega), che esprime “molta soddisfazione per l’adozione del testo” con la “massima convergenza di tutte le forze politiche”. 

Secondo il testo approvato, a partire dal 2025, sarà possibile iscriversi al primo semestre di questi corsi senza la necessità di sostenere un test di ingresso. Le discipline in area biomedica, sanitaria, farmaceutica e veterinaria che saranno necessarie per l’ammissione al secondo semestre verranno specificate successivamente. In caso di mancata ammissione al secondo semestre, gli studenti potranno utilizzare i crediti formativi acquisiti per iscriversi a un diverso corso di laurea.

Un impegno, dichiara il Presidente della Commissione Roberto Marti, che la Lega aveva preso in campagna elettorale. Un mandato chiaro che ha rappresentato uno stimolo anche nella mia decisione di assumere l'incarico di presiedere la 7° commissione del Senato (Cultura e patrimonio culturale, istruzione pubblica, ricerca scientifica, spettacolo e sport) "Offriremo così ai nostri ragazzi" continua Marti "la possibilità di iscriversi liberamente alle facoltà di Medicina, Odontoiatria e Veterinaria e di iniziare un percorso che gli permetterà di avere tempo e modo per orientarsi nel mondo universitario, che costituisce per ognuno una grande novità. Gli studenti avranno modo di verificare anche la propria vocazione e di dimostrare le competenze acquisite con lo studio delle discipline di base di questi corsi di laurea. Finalmente non più una roulette russa: affidiamo al Governo una piena delega per restituire al Paese un sistema di buonsenso". 

Roberto Marti, già Consigliere regionale della Puglia e Deputato dal 2013 al 2018 e Senatore dal 2018 ad oggi è candidato alle prossime elezioni per il Parlamento Europeo con la Lega nella circoscizione meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria).

Antonio Pianelli

 

06 Giugno 2024 10:29 - Ultimo aggiornamento: 06 Giugno 2024 12:55
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi