26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 17:24
SPORT

Milan-Napoli: 1-0. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

13 Aprile 2023 00:01 —

Meret 6: Praticamente inoperoso. Sulla rete di Benaccer solo in area riesce anche a intercettare il pallone con la gamba che però finisce dentro.

Di Lorenzo 7: Paradossalmente è l’attaccante più pericoloso per la squadra azzurra. Maignan nel finale gli nega la gioia della rete deviando con la punta delle dita un suo gran tiro in area milanista

Rrahmani 7: Chiude bene gli spazi agli attaccanti avversari che non riescono a trovare sbocchi positivi.

Kim 7: Difende con i denti anticipando anche sulla tre quarti. Peccato per il cartellino giallo che gli impedirà di disputare il match di ritorno martedì prossimo.

Mario Rui 5: Nelle intenzioni di Spalletti doveva dare una mano a Lobotka a centrocampo e fornire con le sue discese palloni giocabili per le punte invece ha disputato una partita scorbutica sbagliando molto soprattutto nei lanci.

(Dall’81’ Olivera s.v.)

Anguissa 6: Avrebbe meritato almeno un voto in più per la mole di gioco che ha fornito a centrocampo, ma si è fatto ammonire due volte costringendo la squadra a giocare in inferiorità numerica negli ultimi venti minuti

Lobotka 7,5: Una gran partita sia in fase di costruzione che in fase di copertura. Ha messo in difficoltà il centrocampo avversario impedendogli di esprimere il proprio gioco

Zielinski 6,5: Una partita senz’altro positiva pronto a intercettare la costruzione del gioco milanista e impostare la manovra azzurra. Si è visto negare la rete da una gran parata di Maignan nelle fasi iniziali della partita.

(Dall’81’ Ndombelè s.v.)

Lozano 5: Grande impegno, grande volontà ma poca efficacia, poteva fare molto di più.

(Dal 69’ Raspadori 6: Appena entrato e il Napoli è rimasto in dieci. A quel punto si è dovuto sbracciare e dare una mano al centrocampo più che porsi come punta)

Elmas 5: Schierato come punta centrale si è perso nelle maglie dei difensori rossoneri e non è mai riuscito a   rendersi pericoloso.

Kvaratskhelia 7: Ha fatto dannare Calabria tenendo in apprensione la difesa avversaria. Peccato che sulla grande occasione al primo minuto di gioco il suo tiro sia stato deviato sulla linea di porta da un difensore milanista

(Dall’81’ Politano s.v.)

13 Aprile 2023 00:01 - Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2023 00:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi