26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 19:36
SPORT

Napoli-Bologna: "Chiudere a testa alta il peggior campionato degl ultimi 10 anni" di Giovanni Spinazzola

11 Maggio 2024 00:22 —

Tre punti nelle ultime quattro gare, con la vittoria che manca da oltre un mese. È questo il misero bottino del Napoli dell’ultimo periodo, quello che ha messo definitivamente la parola fine alla possibilità di qualificazione alla prossima Champions League rendendo complicato anche un pass all’Europa League. Gli azzurri sono ottavi, non sanno più vincere ma hanno l’obbligo di chiudere a testa alta e con dignità il peggior campionato degli ultimi 10 anni, peraltro quello con il tricolore sul petto. Un vero e proprio disastro questa squadra che non ha saputo trarre forza nemmeno dal cambio di tre allenatori: spogliatoio spaccato ed una serie di errori che si stanno pagando a caro prezzo. E chissà se nelle ultime tre gare, con un Maradona in piena contestazione e deluso più che mai, il Napoli non possa salvare almeno la faccia. A Fuorigrotta, però, arriva un lanciatissimo Bologna deciso a blindare la qualificazione alla Champions League, un sogno sempre più vicino a trasformarsi in realtà. E sembra davvero difficile per questa squadra fermare l’armata di Thiago Motta, con le speranze ormai ridotte al lumicino. La curiosità, ora, è capire se vi sarà questa reazione oppure se continuerà la striscia negativa di risultati.

La gara, in programma domani alle 18, sarà diretta da Luca Pairetto di Nichelino. Assistenti: Peretti-Colarossi. IV Uomo: Marcenaro. VAR: Doveri-Abisso.

Il match sarà visibile su Dazn in streaming su sito ufficiale collegandosi da pc oppure App disponibile su console (PlayStation o Xbox), Smart TV, tablet, Firetsick, Google Chromecast, smartphone e tutti gli altri dispositivi abilitati. Prima di poter vedere la partita bisognerà sottoscrivere un abbonamento. Per gli abbonati a Sky che hanno attivo Zona Dazn, il match si può vedere anche dallo Sky Q al canale 214.

In casa azzurra Calzona perde Mario Rui in difesa ma recupera Juan Jesus che giocherà accanto a Rrahmani davanti a Meret. Di Lorenzo a destra, sarà Olivera il terzino sinistro. In mediana confermati Anguissa e Lobotka, Cajuste è in vantaggio su Traoré mentre in attacco Kvaratskhelia ha recuperato e formerà il tridente offensivo con Politano ed Osimhen.

In casa felsinea, nel 4-1-4-1 di Motta è ballottaggio tra Calafiori e Kristensen per il ruolo di terzino sinistro con quest’ultimo favorito. A completare il reparto arretrato davanti a Skorupski vi saranno Beukema e Lucumì con Posch terzino destro. Freuler davanti alla difesa, Ndoye – in vantaggio su Orsolini – Aebischer, Urbanski e Saelemaekers alle spalle di Zirkzee. 

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona

Bologna (4-1-4-1): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumí, Kristiansen; Freuler; Ndoye, Aebischer, Urbański, Saelemaekers; Zirkzee. All: Thiago Motta

11 Maggio 2024 00:22 - Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2024 00:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi