25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 16:27
SPORT

Napoli-Braga: "Gara che vale 67 milioni di euro" di Giovanni Spinazzola

11 Dicembre 2023 23:17 —

E' la gara più importante di questa prima parte di stagione. Il Napoli scende in campo contro lo Sporting Braga in un match decisivo per la qualificazione agli ottavi, Già due chance sprecate dagli azzurri di ridurre a poco più che amichevole la sfida del Maradona ma il pari contro l’Union Berlino e la sconfitta di Madrid hanno rimandato all’ultima giornata la qualificazione. È bene ricordare come gli azzurri siano in una posizione di vantaggio rispetto ai lusitani; due risultati su tre per Juan Jesus e compagni ma anche la possibilità di perdere con una rete di scarto. Insomma, servirebbe davvero un vero e proprio harakiri per mancare la qualificazione agli ottavi. Imprescindibile, invece, sia per le casse azzurre che per la speranza di poter ancora ambire alla qualificazione al Mondiale per club allargato che ha progettato la Fifa. Un successo contro il Braga, poi, sarebbe il primo mattone – anzi, secondo, dopo Bergamo – per un nuovo inizio targato Mazzarri. La vittoria e la qualificazione darebbero una nuova consapevolezza alla squadra azzurra, nuove motivazioni per ripartire anche in campionato e dare finalmente una svolta all’intera stagione. Ecco perché la gara in questione vale ben più del mero passaggio del turno, può addirittura valere un’intera stagione. 

Il match, in programma alle 21, sarà diretto dall'arbitro sloveno Slavko Vincic. Assistenti: Klancnik-Kovacic (Slovenia). Quarto Uomo: Smajc (Slovenia). Al VAR: Kajtazovic (Slovenia) - Dieperink (Olanda).

La gara sarà visibile in abbonamento su Sky Sport – per chi ha abbonamento via satellite o via fibra - ai canali 204 (Sky Sport Arena), 213 (Sky Sport 4K) o 253 (Sky Sport). Ovviamente gli abbonati alla tv satellitare potranno vederla anche in streaming su Sky Go. Sempre in streaming sarà possibile guardare la partita su Now oppure su Infinity+, la piattaforma di casa Mediaset. 

Gli azzurri dovrebbero scendere in campo con la formazione tipo; Rrahmani e Juan Jesus in difesa davanti a Meret con Di Lorenzo e Natan sulle corsie esterne e Zanoli pronto alla staffetta. In mediana Anguissa e Zielinski ai lati di Lobotka mentre in attacco sarà Osimhen il terminale offensivo con Politano e Kvaratskhelia sulle fasce.

Il Braga in campo con il solito 4-2-3-1 e bomber Banza in attacco supportato da Djalo, Zalazar ed Horta. Moutinho e Carvalho schermi davanti alla difesa composta da Fonte e Niakaté al centro con Gomez e Borja terzini davanti a Matheus. 

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Natan; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Mazzarri.

BRAGA (4-2-3-1): Matheus; Gomez, Fonte, Niakaté, Borja; Moutinho, Carvalho; Djalo, Zalazar, Horta; Banza. All. Jorge.

11 Dicembre 2023 23:17 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2023 23:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi