13 Giugno 2024 - Aggiornato alle 23:30
SPORT

Napoli-Fiorentina: "La prima da Campioni d’Italia" di Giovanni Spinazzola

06 Maggio 2023 18:43 —

E' la prima gara da Campioni d’Italia in carica ma anche la prima al Maradona. Una passerella, perché non può essere considerata altrimenti Napoli-Fiorentina, la prima di cinque gare che vedranno gli azzurri esibirsi con il fregio dei nuovi dominatori assoluti della Serie A. Il tutto prima della grande festa del prossimo 4 giugno, quando nell’impianto di Fuorigrotta sarà consegnata nelle mani di capitan Di Lorenzo la coppa dello scudetto. Naturalmente per l’occasione – ma anche domani – lo stadio sarà stracolmo, perché nessuno vorrà perdersi questa passerella, con la festa annunciata dopo il fischio finale. Una squadra che ha fatto innamorare proprio tutti e che merita il giusto tributo. Nessuno vuole perdersi questa festa, tant’è che da Madrid si è scomodato perfino il Cholo Simeone, in città per congratularsi con Giovanni neo Campione d’Italia. Una gioia, dicevamo, che prenderà il via alle 20, al fischio finale di Napoli-Fiorentina. Ah, già, la gara. Gli azzurri non vorranno di certo sfigurare nella prima uscita da scudettati, la Viola potrebbe essere con la testa rivolta alla Conference League ed è quindi uno scenario che può avvantaggiare gli azzurri. Il tecnico Luciano Spalletti non ha parlato in conferenza stampa oggi, ma dal report dell’allenamento di evince come Politano abbia recuperato dall’infortunio – uno dei più scatenati nei festeggiamenti – mentre ancora terapie per Mario Rui. Ipotizzare la formazione che scenderà in campo è quasi come giocare d’azzardo, di certo c’è che sarà visibile in streaming ed in esclusiva su Dazn; basterà scaricare l’app sulla smart tv compatibile oppure utilizzare dispositivi Amazon Firestick e Google Chromecast oppure Timvision Box. In alternativa la gara può essere visibile anche attraverso le console PlayStation e XBox. Match che si può seguire anche da pc – collegandosi al sito dell’emittente - tablet e cellulari scaricando l’app apposita mentre gli abbonati a Dazn e Sky potranno attivare Zona DAZN e vedere Napoli-Fiorentina in diretta tv sul canale 214 del decoder di Sky. Il match, con calcio d’inizio alle 18, sarà diretto dall’arbitro Marchetti di Ostia. Assistenti: Di Vuolo-Ranghetti. IV Uomo: Minelli. VAR: Banti-Di Martin. 

Come detto, ipotizzare le formazioni è come giocare d’azzardo; possibile però che Spalletti punti sui titolari per una sorta di passerella, per poi effettuare cambi a gara in corso. Sarà quindi 4-3-3 con Elmas – in vantaggio su Lozano – e Kvaratskhelia ai lati di Osimhen, mentre in mediana Anguissa, Lobotka e Zielinski. Davanti a Meret, invece, toccherà a Rrahmani e Kim con Di Lorenzo ed Olivera terzini. 

Sarà 4-2-3-1 per la Fiorentina con Jovic – in vantaggio su Cabral – come terminale offensivo; alle sue spalle spazio per Ikoné, Bonaventura e Gonzalez mentre in mediana toccherà ad Amrabat e Mandragora. Davanti a Terracciano spazio per Milenkovic ed Igor centrali con Dodo e Biraghi terzini.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Elmas, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora; Ikoné, Bonaventura, Gonzalez; Cabral. All. Italiano

06 Maggio 2023 18:43 - Ultimo aggiornamento: 06 Maggio 2023 18:43
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi