04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 03:01
SPORT

Napoli-Frosinone: "Coppa Italia, anche questo è un obiettivo" di Giovanni Spinazzola

19 Dicembre 2023 11:50 —

Il Napoli a caccia della continuità. Gli azzurri in questa stagione non hanno mai conquistato tre vittorie consecutive e, dopo Sporting Braga e Cagliari, si punta al tris.

Di Lorenzo e compagni debuttano in Coppa Italia una competizione che può essere un obiettivo per la squadra dopo aver abbandonato in modo prematuro la lotta scudetto. Mazzarri d’altronde ha già vinto la Coppa Italia a Napoli; per lui sarebbe un dolce bis. Al Maradona arriva il Frosinone rivelazione della stagione mentre in caso di passaggio del turno, ai quarti gli azzurri sfideranno la Juve oppure la Salernitana nel derby, due sfide decisamente affascinanti. I Campioni d’Italia in carica puntano anche dal punto di vista del morale a proseguire sulla strada positiva intrapresa, con il tecnico che si aspetta passi in avanti sia sulla tenuta fisica che sul piano del gioco, nettamente migliorato nell’ultimo mese. Ciò nonostante, la priorità resta il campionato, ecco perché Mazzarri farà un uso abbondante del turn over. Addirittura nove i calciatori da cambiare rispetto al Cagliari. E l’allenatore vuole risposte anche dalle alternative, le cosiddette riserve chiamate a mettere in difficoltà il tecnico. Ricordiamo come si tratti di gara secca; in caso di pareggio, quindi, tempi supplementari e poi eventualmente calci di rigore se dovesse persistere la parità.

La gara, in programma alle 21, sarà visibile su Canale 5ma anche in streaming sul sito di Mediaset Infinity. L’arbitro sarà Rosario Abisso. Assistenti: Bercigli-Ricci. IV Uomo: Marinelli. VAR: Di Martino-Paganessi.

Come detto, sarà ampio il turn over. Tra i pali il portiere di Coppa Gollini, davanti a lui Natan ed Ostigard; Zanoli farà rifiatare Di Lorenzo a destra mentre sulla corsia opposta Mario Rui avrà la possibilità di accumulare minuti dopo lo spezzone di gara sabato scorso. Mediana decisamente inedita, con l’esordio stagionale per Demme che ai lati avrà Cajuste e Gaetano. In attacco invece chance per Lindstrom sulla corsia mancina con Simeone e Raspadori a completare il tridente.

Turn over anche per il Frosinone, con Cheddira, bomber di proprietà del Napoli, affiancato da Baez e Caso. Panchina per i gioiellini Soulé e Reinier. In mediana Bourabia, Barrenechea ed Harroui mentre davanti a Cerofolini spazio per Okoli e Romagnoli con Garritano e Lirola terzini.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Zanoli, Ostigard, Natan, Mario Rui; Cajuste, Demme, Gaetano; Lindstrom, Simeone, Raspadori. All. Mazzarri.

FROSINONE (4-3-3): Cerofolini; Garritano, Okoli, Romagnoli, Lirola; Bourabia, Barrenechea, Harroui; Baez, Cheddira, Caso. All. Di Francesco.

19 Dicembre 2023 11:50 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2023 11:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi