23 Giugno 2024 - Aggiornato alle 06:19
SPORT

Napoli-Milan: 0-4. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

02 Aprile 2023 23:29 —

Meret 6. Incolpevole sulle quattro reti milaniste, ne evita almeno altri due con interventi provvidenziali

Di Lorenzo 5: Un'altra prova incolore del terzino azzurro dopo la brutta prova in Nazionale contro l’Inghilterra. Dalla sua fascia è partito il cross che ha portato il Milan al raddoppio.

Rrahmani 4,5: Serata negativa forse la prima in questo campionato. Leao s’infila tra lui e Di Lorenzo nell’azione del vantaggio e gli scatenati attaccanti milanisti gli sfuggono dovunque.

Kim 4,5: Anche per lui una serata negativa. Cerca di porre un argine ma non è quella diga che abbiamo conosciuto finora. Nell’azione del raddoppio, la deviazione sul tiro di Diaz mette fuori causa Meret.

(Dall’81’ Juan Jesus s.v.)

Mario Rui 5: Spinge sulla fascia ma non è brillante. Si fa sfuggire Diaz a centrocampo nell’occasione della prima rete milanista.

Anguissa 4: Impreciso e lento nei passaggi, non fornisce un adeguata copertura al centrocampo letteralmente invaso dagli avversari.

Lobotka 4,5: La più brutta partita dall’inizio della stagione. Manca il fraseggio a centrocampo non è incisivo nei passaggi e anche lui è colpevole con Mario Rui nell’azione del primo goal rossonero.

(Dal 68’ Elmas 5: Spalletti lo fa entrare per dare una maggiore vivacità alle manovre azzurre ma non incide)

Zielinski 4,5: Un passo indietro rispetto alle ultime partite viene risucchiato nel grigiore generale. Si distingue solo per un tiro da fuori area che viene deviato da Maignan.

(Dal 68’ Ndombelè 6: Entrato a partita ormai compromessa si è fatto apprezzare per un caparbio impegno).

Politano 6: E’ uno dei pochi che si salva. Sulla sua fascia mette letteralmente in crisi la difesa milanista ma gli manca molto Osimhen.

(Dal 68’ Lozano 6: Ha continuato a tenere in apprensione i difensori rossoneri sulla destra)

Simeone 4,5: Ha avuto la sua grande occasione, giocare fin dal primo minuto e non far rimpiangere il capocannoniere del campionato. Purtroppo non l’ha saputa sfruttare.

(Dal 76’ Raspadori s.v.)

Kvaratskhelia 6: Insieme a Politano ha dato filo da torcere alla difesa milanista ma non ha trovato una sponda utile. Da applausi un’azione personale che è stata sventata all’ultimo tocco dalla difesa avversaria.

02 Aprile 2023 23:29 - Ultimo aggiornamento: 02 Aprile 2023 23:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi