26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 19:49
CRONACA

Napoli: 31° anniversario strage di Capaci. Questore dona alla Chiesa l'olio degli ulivi piantumati dove è avvenuta la tremenda esplosione

06 Aprile 2023 14:34 —

In occasione del trentunesimo anniversario delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio, dove persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, il giudice Paolo Borsellino ed i poliziotti Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Emanuela Loi, la Polizia di Stato ha inteso donare a tutte le Diocesi italiane un’ampolla contenente l’olio proveniente dai terreni di Capaci, dove l’Associazione Quarto Savona 15 (sigla radio dell’auto di scorta) ha piantumato diversi alberi di ulivo nel luogo dove è avvenuta la tremenda esplosione.

In occasione della Messa crismale in cui la Chiesa consacra gli oli che saranno utilizzati per i sacramenti, il Questore Alessandro Giuliano ha consegnato all'Arcivescovo di Napoli don Mimmo Battaglia l'olio che sarà utilizzato per il crisma durante i battesimi, le cresime e l'ordinazione di sacerdoti e vescovi.

L’iniziativa, dall’alto valore simbolico, è stata condivisa con il presidente della CEI, il Cardinale Matteo Maria Zuppi e si inserisce nel novero degli eventi che la Polizia di Stato da sempre organizza per mantenere viva la memoria delle donne e degli uomini appartenenti alle istituzioni che hanno sacrificato la vita nell’adempimento del dovere.

06 Aprile 2023 14:34 - Ultimo aggiornamento: 06 Aprile 2023 14:34
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi