17 Aprile 2024 - Aggiornato alle 10:44
CULTURA&SPETTACOLO

Napoli: A Casoria la ⁹presentazione dell’ultimo volume di Lello Marangio “Per favore non toccatemi i disabili”

29 Febbraio 2024 17:37 —

Si terrà sabato 2 marzo a Casoria la presentazione dell’ultimo volume di Lello Marangio “Per favore non toccatemi i disabili”, un libro manifesto perfettamente sospeso tra ironia e amare riflessioni sul mondo dei diversamente abili. L’appuntamento è per le 10.30, presso la Biblioteca “Mons. Mauro Piscopo” (via Aldo Moro 26): con lo scrittore, ma anche brillante autore teatrale e televisivo, Lello Marangio, ci sarà un testimonial d’eccezione, il comico e cabarettista Enzo Fischetti. L’incontro sarà moderato dal giornalista Dario Sarnataro e prevede la partecipazione, per i saluti istituzionali, del sindaco di Casoria Raffaele Bene, dell’assessore alla cultura Vincenzo Russo e dell’assessore alle politiche sociali Paola Ambrosio. Introdurrà il presidente dell’AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici) sezione Casoria Salvatore Giacometti

La presentazione è stata organizzata e fortemente voluta proprio dall’associazione, punto di riferimento e avamposto sociale e culturale di Casoria. 

Dopo il successo del libro “Al mio segnale scatenate l’infermo” che ha raccolto premi e riconoscimenti ovunque, è arrivato nelle librerie «Per favore non toccatemi i disabili» (Edizioni Homo Scrivens) in cui Lello Marangio racconta la dolce storia d’amore tra Linda e Giovanni, due ragazzi in carrozzina. L’autore, con la sua ironia garbata e intelligente, affronta le tematiche della diversità ancora una volta con una visuale originale e dissacrante, provocando profonde riflessioni su come la società continua a non includere come dovrebbe i diversamente abili.

Sarà l’occasione anche per celebrare i 70 anni dell’AIAS e i 38 della sezione di Casoria. Non a caso nel corso dell’incontro sdarà proiettato il cortometraggio “La Strada”, interpretato da un giovanissimo Francesco Cicchella. Infine, i ragazzi del “Centro Sociale Polifunzionale” si esibiranno in alcuni pezzi musicali. 

 

29 Febbraio 2024 17:37 - Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio 2024 17:37
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi