26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:53
CRONACA

Napoli: Accessibilità in penisola sorrentina. Incontro in Prefettura

05 Aprile 2024 17:40 —

Nella mattinata odierna, presso il Palazzo di Governo, convocata dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari, si è tenuta una riunione di aggiornamento sulla questione inerente laccessibilità in penisola sorrentina, alla presenza dellAssessore regionale al Turismo, Felice Casucci, dei Sindaci dei Comuni interessati, del Presidente dell EAV Ente Autonomo Volturno e dei rappresentanti di Unioncamere, Federalberghi, Confindustria, Confesercenti, Associazione Atex Campania e Associazione Aicast.

E stata esaminata, con i contributi di tutti i presenti, la problematica del trasporto su ferro, particolarmente utilizzato specie nel periodo estivo da numerosi turisti e viaggiatori ma di fondamentale importanza anche per i residenti e i lavoratori pendolari.

Al riguardo è emerso che nonostante i sovraffollamenti e le difficoltà riscontratesi nel periodo pasquale, la circolazione, grazie al dispositivo introdotto dallinizio della stagione turistica 2023 - corse dirette Napoli  Torre Annunziata  Penisola sorrentina e stazione di Torre Annunziata adibita e punto di interscambio per i paesi vesuviani - risulta semplificata per la diminuzione degli incroci che i treni devono attraversare e la separazione tra pendolari e turisti. E emerso altresì che i ritardi sulla linea sono stati ridotti rispetto agli anni precedenti.

I Sindaci dell'area vesuviana, pur segnalando le difficoltà incontrate dai propri cittadini a causa dell'organizzazione sopra richiamata, nellottica del superiore interesse collettivo, hanno mostrato propensione al dialogo e alla sperimentazione di nuove formule organizzative per la risoluzione delle criticità del trasporto.

A tal fine, è stato concordato lo svolgimento di un tavolo tecnico dedicato tra tutti i Sindaci interessati e lEAV al fine di valutare congiuntamente soluzioni che limitino al massimo i disagi per i cittadini delle aree non comprese nella penisola sorrentina.

Inoltre, il Presidente dellEAV ha riferito che, in unottica di lungo periodo, un contributo fondamentale alla risoluzione di molte problematiche, sarà rappresentato dalla messa in esercizio dei nuovi treni, di recente acquistati, non appena completati tutti gli adempimenti necessari.  

Tutti gli interlocutori hanno espresso apprezzamento per il lavoro svolto costantemente dal tavolo dedicato sulla mobilità in penisola sorrentina. 

Le riunioni del Tavolo proseguiranno nelle prossime settimane, con sedute tematiche dedicate.

05 Aprile 2024 17:40 - Ultimo aggiornamento: 05 Aprile 2024 17:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi