26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 19:41
CRONACA

Napoli: Acerra, incendia un'auto e poi si ferma ad ammirare il rogo. 40enne arrestato dai Carabinieri

16 Aprile 2024 08:38 —

Antonio Bruno, 40enne di Acerra, da questa notte è in carcere. Arrestato dai carabinieri della stazione locale, dovrà rispondere di incendio.

Questa mattina, corso Italia era illuminato da un’Audi a4 avvolta dalle fiamme.

Un uomo la osservava, nascosto dietro ad un cassonetto dell’immondizia. Tra le mani, ustionate, un accendino verde utilizzato verosimilmente per appiccare l’incendio che stava ammirando.

Bruno è finito in manette ed è ora nel carcere di Poggioreale, in attesa di giudizio.

Ancora ignote le motivazioni dietro il suo gesto.

16 Aprile 2024 08:38 - Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2024 08:38
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi