22 Giugno 2024 - Aggiornato alle 17:38
CRONACA

Napoli: Aggiornamenti sul Parco Mascagna in Commissione Salute e Verde

03 Giugno 2024 23:04 —

La Commissione Salute e Verde ha incontrato l'Assessore al Verde, i comitati di quartiere e il dirigente del Servizio Gestione Parchi per un aggiornamento sulla riqualificazione del Parco Mascagna.

Dopo la chiusura del parco il 15 settembre 2023, l'Amministrazione ha effettuato tutte le indagini necessarie a rilevare le criticità legate alle alberature, ha spiegato l'assessore. Dopo l'individuazione di ventitré lecci che necessitavano di abbattimento, il cantiere è partito a novembre procedendo con gli abbattimenti e la successiva ripiantumazione di trentasei nuovi lecci, rispettando il bilancio ambientale che prevede ripiantumazioni in misura maggiore rispetto agli abbattimenti. Al momento, il Servizio Verde sta effettuando le valutazioni tecniche sulle nuove alberature. Nei prossimi giorni l'area potrà essere riconsegnata alla ditta che si occuperà dei lavori edili necessari alla riqualificazione del parco e sarà disponibile un cronoprogramma certo degli interventi. Per quanto riguarda la variante al progetto che prevede l'eliminazione dell'area sgambamento per cani, richiesta dalla Municipalità, in attesa che venga approvata da Città Metropolitana, si potrà partire comunque con gli altri lavori atteso che la variante riguarda un'area periferica del parco. L'assessore ha precisato che il contratto con la ditta che si è occupata della rimozione degli sfalci e della ripiantumazione garantirà la manutenzione delle alberature del parco per i prossimi due anni, e ha concluso sottolineando l'impegno dell'Amministrazione nel realizzare un nuovo modello organizzativo in grado di rispondere in tempi celeri alle esigenze di manutenzione e cura dei parchi.

I comitati hanno sottolineato la mancanza di un cronoprogramma che possa garantire tempi certi sulla restituzione del parco e hanno chiesto la possibilità di procedere con una riapertura a fasi in modo da consentire ai cittadini di utilizzare il parco nel corso dei mesi estivi. Perplessità sono state poi espresse da alcuni comitati rispetto alla scelta di abbattere un numero così elevato di piante: sarà necessario molto tempo prima che le nuove piante raggiungano la capacità di assorbire anidride carbonica al pari di quelli abbattuti.

I commissari hanno espresso soddisfazione per le risorse assegnate al verde rispetto all'amministrazione passata ma hanno chiesto attenzione al rispetto dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) nell'assegnazione degli appalti per la manutenzione e delucidazioni sui tempi previsti per la riconsegna dei parchi oggetto di intervento.

L'Amministrazione è impegnata in interventi su numerosi parchi cittadini, ha spiegato il dirigente del Servizio Gestione Parchi. Nelle prossime settimane saranno consegnati alle ditte il parco del Poggio, il Parco Gaetano Errico, il Parco San Gennaro e il Parco de Filippo. La Villa Comunale di Scampia sarà consegnata non appena Napoli Servizi concluderà i lavori di pulizia di canali. Per la Villa Comunale la cantierizzazione dovrebbe avvenire nel corso della prossima settimana e la chiusura del cantiere dovrebbe avvenire dopo dieci mesi per la prima parte e dopo quattordici per la seconda. Tempi più lunghi sono previsti per il Virgiliano a causa dei ritardi accumulati per le prescrizioni della Sovrintendenza. Contemporaneamente, ha concluso il dirigente, il Servizio è impegnato nella realizzazione dei bandi per l'assegnazione del censimento e della manutenzione dei parchi, che consentiranno una cura continua del verde anche dopo la conclusione dei lavori di riqualificazione.

La presidente della Commissione ha sottolineato che la collaborazione con i comitati dimostra l'impegno dell'Amministrazione per restituire il parco ai cittadini in tempi brevi, garantendo il rispetto di tutti i criteri di sicurezza.

03 Giugno 2024 23:04 - Ultimo aggiornamento: 03 Giugno 2024 23:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi