23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:16
CRONACA

Napoli: All’arrivo dei Carabinieri gli getta addosso un barbecue. Carabinieri arrestano marocchino 36enne

08 Aprile 2024 11:08 —

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti a vico Mattonelle, nel quartiere San Lorenzo, per la segnalazione di una lite.

Sul posto i militari comprendono che poco prima Mohammed Quarbach, 36enne originario del Marocco già noto alle forze dell’ordine, era stato allontanato da una sua amica che lo ospitava da circa 15 giorni. Il 36enne allora aveva prima litigato con la donna per poi aggredirla. Alla presenza dei Carabinieri, l’uomo prima li insultava per poi minacciarli e aggredirli. Infatti, insofferente al controllo, lancia un barbecue di quelli a carbone nei confronti dei militari colpendone uno. Viene arrestato e dovrà rispondere di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il Carabiniere ferito è stato trasferito nell’ospedale San Paolo dove è stato medicato dal personale sanitario, per lui la diagnosi per le lesioni subite è di 10 giorni di riposo.

08 Aprile 2024 11:08 - Ultimo aggiornamento: 08 Aprile 2024 11:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi