26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:27
CRONACA

Napoli: Allerta meteo, domani chiusi i parchi cittadini, gli arenili ed il pontile di Bagnoli

07 Maggio 2024 18:11 —

A seguito dell’allerta meteo, con livello di criticità “giallo”, per fenomeni meteorologici avversi previsti dalle ore 12:00 di mercoledì 8 maggio fino alle ore 12:00 di giovedì 9 maggio, diramata dalla Protezione Civile regionale, il Comune di Napoli ha disposto la chiusura dei parchi cittadini e del pontile Nord di Bagnoli per l'intera giornata. Sarà inoltre interdetto l'accesso alla spiagge pubbliche cittadine.

La Protezione Civile della Regione, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha emanato un avviso di allerta meteo valido dalle 12 di domani, mercoledì 8 maggio, alle 12 di dopodomani, giovedì 9 maggio su tutta la Campania.

I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione. Si prevede anche la possibilità di fulmini, grandine e raffiche di vento. 

Attenzione dovrà essere posta al rischio idrogeologico: tra le principali conseguenze dell'impatto al suolo delle piogge e dei temporali si segnalano allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti con trasporto di materiale, caduta massi e frane anche in considerazione della saturazione dei suoli o di condizioni di fragilità idrogeologica dei terreni.

A causa delle possibili grandinate e delle raffiche di vento potrebbero anche manifestarsi danni alle strutture provvisorie, al verde pubblico e alle coperture.

Si ricorda ai Comuni di mantenere attivi i COC (Centri Operativi Comunali), di prestare attenzione alle comunicazioni della Sala Operativa Regionale Unificata e di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile nonché di monitorare la corretta tenuta del verde pubblico. 

07 Maggio 2024 18:11 - Ultimo aggiornamento: 07 Maggio 2024 18:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi