23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 19:50
CRONACA

Napoli: Amministratore di condominio distrae 300.000 euro verso il proprio conto bancario. Sequestro della GdF

10 Maggio 2024 11:35 —

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo d'urgenza, per un importo pari a circa 300 mila euro, emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord nei confronti di un ex amministratore di condominio residente a Casoria.

L'esecuzione è stata affidata ai finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore che hanno condotto le indagini, rilevando che l'uomo, amministratore di condomini nell'area a nord di Napoli, dal 2014 al 2023, aveva sistematicamente distratto rilevanti somme di denaro dal conto corrente di un comprensorio amministrato sito a Casoria, attraverso prelievi in contante e la predisposizione di assegni e bonifici eseguiti anche verso il proprio rapporto bancario.

L'assenza dei rendiconti di spesa e l'iscrizione a ruolo di somme dovute a titolo di ritenute previdenziali e assistenziali, mai corrisposte dal professionista, hanno indotto i condomini ad avanzare sospetti in ordine alla gestione finanziaria dell'amministratore, e a segnalare all'Autorità Giudiziaria l'intera vicenda.

Nel corso delle investigazioni è emerso, altresi, che l'indagato aveva, nel tempo, attinto risorse dal conto corrente dedicato, con cadenza periodica e protratta nel tempo, in modo da creare commistione tra il proprio patrimonio e quello condominiale.

Il decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente del profitto realizzato dall'indagato, riguarda anche i relativi beni immobili registrati, fino a concorrenza dell'importo di 297.160 euro, pari alla somma complessivamente distratta.

 

10 Maggio 2024 11:35 - Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2024 11:35
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi