25 Giugno 2024 - Aggiornato alle 21:54
CRONACA

Napoli: Arrestato egiziano per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Condotto presso il CPR di Potenza per l'espulsione

21 Maggio 2024 00:18 —

Nel pomeriggio di sabato, personale del Reparto Operativo di Napoli Centrale, durante gli ordinari servizi di controllo in stazione, ha tratto in arresto un 26enne egiziano, con precedenti di polizia, per oltraggio, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Nello specifico i poliziotti, nel corso del servizio di vigilanza all’interno della stazione ferroviaria di Napoli Centrale per la prevenzione e repressione dei reati, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti su un treno proveniente da Roma per la segnalazione di una persona molesta.

Gli operatori, prontamente intervenuti, hanno intercettato il soggetto segnalato e lo stesso, alla loro vista, ha iniziato ad inveire contro di loro rifiutandosi anche di esibire il proprio documento d’identità fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.

Infine, all'uomo è stato notificato un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Napoli e successivo ordine del Questore di Napoli al trattenimento presso il CPR di Palazzo San Gervasio (Potenza), in attesa dell’espulsione.

21 Maggio 2024 00:18 - Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2024 00:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi