25 Giugno 2024 - Aggiornato alle 20:24
CRONACA

Napoli: Arrestato l'aggressore di un giovane a San Sebastiano al Vesuvio

05 Giugno 2024 11:57 —

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Nola nei confronti di un ventiduenne gravemente indiziato del reato di lesioni gravissime.

La misura cautelare è stata emessa all'esito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola e condotte dal Commissariato di P.S. San Giorgio a Cremano in relazione ad una brutale aggressione, a colpi d'arma da taglio, avvenuta la notte del 25 maggio scorso nel comune di San Sebastiano al Vesuvio ai danni di un diciannovenne.

Nell'occasione, a seguito di un diverbio per futili motivi avvenuto in Piazza Raffaele Capasso a San Sebastiano al Vesuvio, luogo di ritrovo di numerosi giovani, la vittima è stata raggiunta dall'indagato che, armato di un coltello con lama curva di circa 20 cm, ha sferrato diversi fendenti alla spalla ed alla guancia sinistra della persona offesa, provocandole uno sfregio permanente al viso con diagnosi di "ferita da taglio guancia sinistra con interessamento del cavo orale e spalla sinistra”. 

05 Giugno 2024 11:57 - Ultimo aggiornamento: 05 Giugno 2024 11:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi