16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 21:58
CRONACA

Napoli: Arrestato un romeno al Vasto e un napoletano a via Mezzocannone

08 Marzo 2024 12:39 —

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, duante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in via Mezzocannone per la segnalazione di un addetto alla sicurezza dell’ateneo che aveva appena bloccato l’autore di un furto.

Gli operatori hanno accertato che quest’ultimo, poco prima, aveva asportato un pc portatile completo di accessori e delle chiavi all’intero degli uffici dell’Università e, una volta sorpreso, era stato bloccato.

I poliziotti, dopo aver identificato l’uomo per un 19enne romeno, lo hanno tratto in arresto per furto aggravato denunciandolo, altresì, per porto di oggetti atti ad offendere, essendo stato trovato in possesso di un coltello.

Nella notte, invece, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Brindisi all’angolo con via Parma, hanno notato un uomo che, a passo svelto e con delle banconote tra le mani, si stava dirigendo verso un soggetto a bordo di un’auto in sosta e con motore acceso.

Il servizio di osservazione esperito dai poliziotti ha trovato positivo riscontro quando l’uomo, in modo furtivo, ha consegnato le banconote al conducente dell’auto in cambio di qualcosa.

Gli operatori, prontamente intervenuti, hanno bloccato il conducente trovandolo in possesso di un contenitore ovale con all’interno 3 involucri di cocaina, di un telefono cellulare e di 765 euro, chiaro provento dell’attività delittuosa; mentre l’acquirente è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Pertanto, l’indagato, identificato per un 28enne napoletano con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti.

08 Marzo 2024 12:39 - Ultimo aggiornamento: 08 Marzo 2024 12:39
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi