26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 19:01
CRONACA

Napoli: Attentato di Capodanno al Vomero, incendiano due auto e le fiamme per poco non avvolgono i contatori del gas - VIDEO

03 Gennaio 2024 15:24 — Borrelli: “Poteva essere una strage. Vanno individuati subito i responsabili e bisogna capire cosa ci sia dietro.”

Lo scorso 31 dicembre, in un parco privato di Piazzetta Arenella, quello dei petardi stava per essere sostituito da un botto ben più pericoloso. Infatti è stato commesso un attentato incendiario ai danni di due auto parcheggiate e per poco le fiamme non hanno lambito i contatori del gas che si trovavano a poca distanza da li.

E’ il proprietario di una delle auto incendiate a rivolgersi al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli per raccontare l’accaduto dopo aver sporto denuncia:

“Abito in un condominio al Vomero (Piazzetta Arenella) e il 31 dicembre alle ore 7:10, al termine del turno di guardiania notturna, 2 incappucciati sono entrati dal cancello principale e hanno cosparso la mia auto e quella di un altro condomino di benzina dandogli fuoco. Solo grazie alla disponibilità della pompa antincendio presente in ogni scala sono riuscito ad evitare che le auto esplodessero, con rischi importanti alle abitazioni. “Secondo anche quanto dichiarato nel verbale di denuncia, la vittima non avrebbe mai ricevuto alcuna minaccia, per cui gli inquirenti sono al lavoro per capire i motivi dell’attentato.

“Poteva essere una strage. Gli autori del gesto dovranno essere al più presto individuati e consegnati alla giustizia anche perché bisogna scoprire i motivi dell’attentato, la vittima ora potrebbe essere in pericolo e va protetta.”- queste le parole di Borrelli assieme a quelle dei consiglieri municipali di Europa Verde Rino Nasti e Luca Bonetti.

Link al Video https://www.facebook.com/watch/?v=584893550491152

03 Gennaio 2024 15:24 - Ultimo aggiornamento: 03 Gennaio 2024 15:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi