26 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 20:06
CRONACA

Napoli: Botti illegali, Carabinieri setacciano le strade di Scampia e Secondigliano. Una persona arrestata e cinque denunciate

01 Gennaio 2024 13:13 —

Questa notte i carabinieri della stazione di Scampia hanno arrestato un 18enne incensurato e denunciato un 17enne e un 16enne trovati in possesso di ordigni esplosivi pirotecnici. I Carabinieri hanno fermato i 3 a via Bakù a bordo di una autovettura marca Fiat modello punto e li hanno fermati. In auto 30 ordigni tipo “cobra” e 1 ordigno tipo “cipolla” per un peso complessivo di un chilo e mezzo. Sono intervenuti gli artificieri del comando provinciale di Napoli che hanno sequestrato i botti illegali. L’arrestato è in attea di giudizio.

A Secondigliano, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato 3 persone. I militari hanno li hanno sorpresi - a via Roma verso Scampia e a via Valente - mentre stavano vendendo abusivamente fuochi d’artificio per un totale di 30 chili.
 

01 Gennaio 2024 13:13 - Ultimo aggiornamento: 01 Gennaio 2024 13:13
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi