16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 22:17
SPORT

Napoli: Calzona, "c'è tanto da lavorare ma complimenti alla squadra"

21 Febbraio 2024 23:58 —

Francesco Calzona, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di Prime dopo l’1-1 contro il Barcellona.

“C’è tanto da lavorare, ma abbiamo ritrovato la voglia di lottare ed ho quindi fatto i complimenti alla squadra. Sbagliata la prima mezz’ora, fatto un buon secondo tempo ed un finale ottimo. A livello tattico c’è da fare un passo in avanti. In campo sono scesi calciatori reduci dalla Coppa d’Africa che non stavano benissimo, chiederò loro molto di più in primis nella fase difensiva quando lo saranno. Davanti non c’era pressione, abbiam concesso al Barcellona spazi nelle linee e cambi gioco e si può pagare caro farlo contro una squadra di livello. Nel finale la squadra ha creduto di poterla vincere ed è un segnale positivo questo perché in genere ci sono sempre stati cali. Mi è piaciuto molto lo spirito della squadra, con i calciatori che non volevano perdere contro un avversario fortissimo ed hanno dato l’anima. In campo c’era molto disordine, siamo andati in difficoltà con i nostri problemi tattici. In due giorni miracoli non si possono fare. I subentrati erano freschi ed hanno dato linfa alla squadra mettendo un po’ a posto le cose e sono contento di loro. È importante la reazione fino al 95’, mi fa essere contento”.

Giovanni Di Lorenzo ha parlato nel postgara dopo l’1-1 contro il Barcellona. Abbiamo fornito una buona prestazione, si sono visti dei piccoli passi avanti. La qualificazione è apertaAbbiamo affrontato una squadra ricca di campioni e siamo stati all'altezza. Si è visto quello che abbiamo provato in queste poche ore prima del match. Siamo stati compatti e solidi e questo è un buon punto di partenzaSicuramente dovremo fare molte cose in più ma oggi è stato un buon viatico. La presenza di Osimhen si è fatta sentire, è un campione e lo ha dimostrato nell'occasione del golAdesso dobbiamo proseguire a lavorare e dare il massimo gara dopo gara. Poi penseremo al match di ritorno. Tutto è ancora aperto e vogliamo giocarcela fino in fondo".

Giovanni Spinazzola

21 Febbraio 2024 23:58 - Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2024 23:58
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi