26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 19:37
CRONACA

Napoli: Cardarelli, ferito a morte questa notte da proiettili. Ressa dei familiari che colpiscono agenti e sferrano calci e pugni alle porte d'ingresso del pronto soccorso

05 Maggio 2023 12:22 —

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli per la presenza di diverse persone che, dopo aver appreso del decesso di un loro familiare trasportato in ospedale a seguito di ferite da colpi d’arma da fuoco, stavano tentando di entrare nella struttura inveendo contro gli agenti e colpendo con calci e pugni le porte di ingresso.

Gli operatori, con il supporto del Reparto Mobile di Napoli, hanno allontanato le persone e bloccato una di esse che, dopo aver danneggiato le porte scorrevoli del pronto soccorso, aveva aggredito i poliziotti tentando nuovamente di accedere alla struttura.
G.P., 49enne napoletana con precedenti di polizia, è stata arrestata per danneggiamento, resistenza a Pubblico Ufficiale ed interruzione di pubblico servizio.

05 Maggio 2023 12:22 - Ultimo aggiornamento: 05 Maggio 2023 12:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi