16 Aprile 2024 - Aggiornato alle 22:16
CRONACA

Napoli: Casoria, scoperti 60 chili di droga. Padre e figlio in manette, hashish e marijuana anche in frigorifero

20 Febbraio 2024 10:18 —

I Carabinieri della stazione di Arpino di Casoria hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio padre e figlio di 62 e 25 anni, entrambi incensurati.

Durante una perquisizione domiciliare nella loro abitazione in via Nazionale delle Puglie, i militari hanno rinvenuto oltre 60 chili di stupefacenti. Guidati dal terribile odore di “erba”, i Carabinieri hanno scoperto un vano lavanderia utilizzato come magazzino. In decine di buste di plastica 50 chili circa di marijuana, divisi in 59 confezioni sigillate. E ancora 107 panetti di hashish, una parte dei quali nascosti in un frigorifero.

Con la droga anche materiale per pesare e confezionare le dosi e una pistola Bruni a salve ma senza tappo rosso.

In manette, padre e figlio sono stati portati in carcere in attesa di giudizio.

20 Febbraio 2024 10:18 - Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2024 10:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi