23 Maggio 2024 - Aggiornato alle 21:30
CRONACA

Napoli: Castellammare, nave carica di mais e grano ucraino e sigarette di contrabbando. Carabinieri arrestano il comandante del cargo e altre 3 persone

19 Aprile 2024 10:00 —

E’ in una nave cargo turca, battente bandiera panamense, che i Carabinieri della sezione operativa e radiomobile di Castellammare di Stabia hanno trovato migliaia di pacchetti di sigarette di contrabbando.

Proveniente dall’Ucraina con un carico di mais e grano e attraccata nel porto di Torre Annunziata, l’imbarcazione nascondeva nella stiva circa 7000 pacchetti di sigarette di origini serbe ma destinate verosimilmente al mercato nero napoletano.

In manette il comandante della nave, un 39enne siriano di Tartus e 3 oplontini di 68, 57 e 58 anni. Questi ultimi avevano appena prelevato 500 stecche del carico (5000 pacchetti) e li avevano stipati in un’auto.

Sono stati arrestati per contrabbando di tabacchi esteri.

19 Aprile 2024 10:00 - Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2024 10:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi