18 Giugno 2024 - Aggiornato alle 23:19
CRONACA

Napoli: Chiaiano, rapina nell’agenzia Goldbet. Carabinieri chiudono il cerchio, arrestati gli altri 2

27 Giugno 2023 11:04 —

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Napoli Vomero hanno eseguito un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, che dispone la custodia cautelare in carcere a carico di un ventitreenne e l’obbligo di dimora e di presentazione alla Polizia Giudiziaria a carico di altro giovane incensurato.

I predetti sono ritenuti gravemente indiziati di avere partecipato, a vario titolo, in concorso con altri due soggetti già sottoposti a misura cautelare, alla rapina a mano armata consumatasi nella sera del 2 giugno 2023 presso l’agenzia Goldbet sita in Napoli, corso Marianella n. 14.

Nell’occasione tre individui travisati e armati rispettivamente di martello, coltello e pistola entravano nel centro scommesse asportando l’incasso, mentre un quarto soggetto li aspettava all’esterno a bordo di una fiat 500 L.

Nell’immediatezza i Carabinieri della Compagnia Vomero avevano tratto in arresto uno dei quattro uomini, ed il successivo 4 giugno veniva sottoposto a fermo di PG altro soggetto.

Il provvedimento cautelare eseguito in data odierna si fonda sulle successive attività investigative sviluppate grazie alla analisi dei sistemi targhe e transiti, immagini di videosorveglianza ed attività tecniche.

I soggetti sottoposti a misura cautelare sono Pasquale Buonocore cl.1999 e Simone Culiersi cl.2002.

27 Giugno 2023 11:04 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2023 11:04
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi