26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 20:53
CULTURA&SPETTACOLO

Napoli: Concerto "I giovani e l'Orchestra" nella Chiesa di Santa Teresa a Chiaia

05 Aprile 2024 11:25 — Venerdì 12 aprile ore 18,30 - Orchestra Giovanile Napolinova.

L’Associazione Napolinova propone Venerdì 12 aprile alle 18,30, nella Chiesa di Santa Teresa a Chiaia, un eccezionale concerto, ad ingresso libero, dal titolo “I Giovani e l’Orchestra” che vedrà esibirsi l’Orchestra Giovanile Napolinova unita e supportata da Felice Cusano, Alessandro Moccia e Ilaria Cusano, tre artisti di fama internazionale.

Questo evento rappresenta il momento conclusivo del progetto di laboratorio dedicato alle “Orchestre Giovanili”, promosso e finanziato dal Comune di Napoli nell’ambito del progetto “Napoli Città della Musica 2023 - Orchestre Giovanili".

Nel laboratorio sono stati coinvolti come docenti, e non solo come esecutori nel concerto finale, con il fine di offrire un’occasione unica di crescita ai giovani partecipanti, Felice Cusano, violinista di fama internazionale, esibitosi nel mondo nei più importanti teatri e docente di fama internazionale che ha tra i suoi allievi solisti e spalle delle più importanti orchestre europee.

Alessandro Moccia, solista e spalla di fama internazionale che collabora con le più importanti orchestre europee ed è docente a Lugano al CSI, allievo dello stesso Felice Cusano, che rivestirà anche il ruolo di spalla e maestro concertatore nel concerto, antico ruolo che vedeva il primo violino essere anche direttore dell’orchestra, per offrire ancora maggiori opportunità di crescita ai ragazzi.

Ilaria Cusano, artista di chiara fama, docente dei conservatori italiani, allieva di Felice Cusano, che anche lei, per dare sempre maggiori opportunità di esperienze formative ai giovani artisti, oltre ad essere tutor e solista nel progetto, ricoprirà il ruolo di spalla dei secondi violini.

Inoltre, l’evento vuole anche essere un omaggio alla grande scuola violinistica napoletana, di cui i tre artisti coinvolti, per diversi motivi, sono eccezionali rappresentanti, con l’intento di dare anche l’opportunità ai giovani artisti che partecipano al progetto di conoscere questa immensa scuola violinistica affermatasi nel mondo.

Il programma di grande bellezza, scelto proprio per dare le giuste opportunità ai giovani dell’orchestra, propone sinfonie di Boccherini e Mendelssohn e alcuni meravigliosi brani solistici.

Un evento unico per ascoltare solisti unici e sostenere i giovani professori d’orchestra dell’Orchestra Giovanile Napolinova nella loro crescita e affermazione.

05 Aprile 2024 11:25 - Ultimo aggiornamento: 05 Aprile 2024 11:25
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi