26 Maggio 2024 - Aggiornato alle 07:52
CRONACA

Napoli: Elezioni, la procedura per sostituire i presidenti di seggio incaricati impossibilitati a svolgere il ruolo

11 Maggio 2024 12:02 —

Il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, in adesione alla richiesta del Ministero dell’Interno, al fine di assicurare la regolarità del procedimento elettorale e, dunque, la piena efficienza delle operazioni di voto in occasione delle prossime consultazioni elettorali, europee e amministrative, che si svolgeranno nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 giugno 2024, ha chiesto ai Comuni dell’area metropolitana di predisporre elenchi aggiuntivi di elettori che possano subentrare nell’esercizio delle funzioni di scrutatore e di presidente degli uffici elettorali di sezione, nel caso di improvvise dichiarazioni di impossibilità o di rinunce da parte degli incaricati titolari e, in subordine, dei supplenti.

In particolare, il Comune di Napoli ha dato una capillare diffusione dell’iniziativa intrapresa, utilizzando i canali comunicativi della rete di trasporto pubblico locale e ricorrendo a una procedura di adesione del tutto smart: infatti, gli interessati potranno presentare, entro il 20 maggio p.v., la propria candidatura mediante una procedura telematica all’indirizzo https://sostituzionepresidentiseggio.comune.napoli.it o attraverso un QR-code, che richiede le credenziali SPID, CIE o CNS. Inoltre, il Comune ha coinvolto le Università Federico II di Napoli e la Parthenope affinché tale iniziativa sia diffusa tra gli studenti di tali atenei.

Ciò concorre a superare eventuali difficoltà per la delicata funzione di presidente di seggio.

11 Maggio 2024 12:02 - Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2024 12:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi