21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 12:55
CRONACA

Napoli: Forio d'Ischia, picchia la compagna e sbatte la figlia di 2 anni sul pavimento. 41enne arrestato dai Carabinieri

08 Febbraio 2023 10:16 —

Le 24 ore di ieri si aggiungono a giorni, mesi e anni di violenze subite e mai denunciate. La somma dei minuti porta al conto salato di 4 anni. 2 quelli condivisi anche con una bambina che avrebbe dovuto attenuare quell’inspiegabile odio di un uomo contro la sua compagna.

E’ buio a Forio D’Ischia, lo è anche nell’abitazione di un 41enne. E’ ubriaco, per l’ennesima volta discute con la compagna. Lei già piange, le mani sono pronte a coprire il volto. Non il suo ma quello della figlioletta. Anche lei comprende che il papà avrebbe urlato ancora una volta.

La discussione si anima e il 41enne stringe una mano al collo della donna. Fa leva sulla gola e la sbatte contro una parete. Intanto le promette ogni male. Non gli basta. Agguanta la bimba, la solleva e poi la scaglia a terra come un sacco. La testolina batte forte sul pavimento, perde i sensi.

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile ischitana arrivano poco dopo perché le urla strazianti fanno il giro del quartiere.

Il 41enne finisce in manette, le due vittime in ospedale.

La donna viene dimessa con una prognosi di 7 giorni, la piccolina è ancora in ospedale. E’ in osservazione ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

L’uomo è in carcere, in attesa di raccontare al giudice la sua versione dei fatti.

08 Febbraio 2023 10:16 - Ultimo aggiornamento: 08 Febbraio 2023 10:16
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi