13 Giugno 2024 - Aggiornato alle 22:51
CRONACA

Napoli: Funghi velenosi, il DG dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva: «La raccolta è sempre un rischio. Venite nei nostri uffici per farli controllare, il servizio è gratuito»

14 Maggio 2023 19:02 —

“È fondamentale far passare un messaggio diretto ai raccoglitori, per sensibilizzarli sul fatto che non  devono consumare funghi di sospetta determinazione. Nel dubbio mai consumarli. Non ci si può  improvvisare esperti, spesso le persone si limitano a guardare qualche foto su un libro o su internet,  ma un conto è un’immagine, un conto è il fungo nella sua realtà e con le dovute distinzioni”. A dirlo  è il direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva. L’invito, quindi, è di raggiungere,  previo appuntamento (sian@pec.aslna1centro.it, sian@aslnapoli1centro.it, 081-254.98.29 / 98.32 /  98.37) la sede del Frullone - Dipartimento di Prevenzione, Unità Operativa Igiene degli alimenti,  ispettorato micologico  (strada Comunale del Principe 13/A - c/o Presidio Frullone - “Plesso Laterale”  - V piano) - con il proprio cestino o la propria cassetta carica di funghi, far stilare una determinazione  dai micologi della struttura pubblica e ricevere una certificazione. Il “servizio” è gratuito. “A quel  punto c’è la certezza che il consumatore può assumere funghi certificati e commestibili”. 

14 Maggio 2023 19:02 - Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2023 19:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi