21 Aprile 2024 - Aggiornato alle 09:45
CRONACA

Napoli: Galleria Umberto I, riunione della cabina di regia in Prefettura

27 Febbraio 2024 18:32 —

Nella mattinata odierna si è tenuta, presso questa Prefettura, una riunione convocata dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari, del Tavolo dedicato alla realizzazione di interventi coordinati per il recupero, la valorizzazione e la messa in sicurezza della Galleria Umberto I.

Alla riunione hanno partecipato il Vicesindaco del Comune di Napoli, Laura Lieto, nonché rappresentanti della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, dell’Università Federico II di Napoli, della Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, Artigianato, di Intesa Sanpaolo spa, dell’Unione Industriali di Napoli, di Aicast Imprese Italia, di Confesercenti e di Sidief Spa.

Nel corso della seduta è stato illustrato il cronoprogramma del piano di restauro della pavimentazione, che prenderà il via a brevissimo e che durerà un anno. Il piano prevede l’installazione a rotazione di aree di cantiere in singole porzioni del sito, al fine di limitare il disagio per gli esercenti commerciali e per i residenti. In ogni caso sarà sempre garantito l’accesso ai locali commerciali e agli ingressi dei condomini. Durante i lavori il comune di Napoli adotterà tutte le iniziative necessarie a garantire la corretta esecuzione del restauro e, all’esito, predisporrà nuovi strumenti regolamentari per evitare il riproporsi dei danni provocati dall’uso improprio del pavimento. Gli enti e le associazioni intervenute hanno condiviso la pianificazione predisposta dal Comune, evidenziando che il breve sacrificio per gli operatori presenti in Galleria sarà poi compensato da un luogo restituito ad antico splendore.

Si è discusso, inoltre, del ripristino del servizio di vigilanza notturna del sito, attivo in via sperimentale da ottobre 2022 a marzo 2023 e che sarà nuovamente finanziato, per il 50% da Intesa San Paolo e, per la somma residua, dalle associazioni di categoria presenti. Il servizio sarà ripristinato a breve e consentirà di garantire una maggiore sicurezza durante le ore notturne.

27 Febbraio 2024 18:32 - Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2024 18:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi