29 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 21:41
CRONACA

Napoli: Giugliano, “Andate via o vi ammazzo !”. Carabinieri denunciano 68enne

28 Dicembre 2023 09:46 —

“I giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo” diceva Sandro Pertini nel 1978 durante il messaggio di fine anno agli italiani.

Non è proprio andata così a Giugliano in Campania dove i Carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia hanno denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di arma un 68enne incensurato.

E’ pomeriggio e i militari stanno percorrendo via I° Maggio quando vedono 2 ragazzini che chiedono aiuto. I due hanno 11 e 12 anni, sono sulle loro bici e sono molto spaventati. Riportata la calma i carabinieri ascoltano i due minorenni e ricostruiscono cosa fosse accaduto poco prima.

I ragazzini stanno andando in bici all’interno della villa comunale e uno dei 2 urta accidentalmente un anziano. Le scuse non servono per quell’uomo che dalla tasca prende un coltello. “Andate via o vi ammazzo !” le parole che l’anziano avrebbe proferito ai due ragazzini che, risaliti in sella, sono fuggiti a gambe levate.

I Carabinieri – ricevuta la descrizione dell’anziano – entrano in villa e trovano il 68enne che viene perquisito. Nella tasca del giubbotto nero un coltello a serramanico lungo complessivamente 15 centimetri che viene sequestrato. Il 68enne è stato denunciato e a nulla è valsa la giustificazione che “al giorno d’oggi i ragazzini sono maleducati”.

28 Dicembre 2023 09:46 - Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2023 09:46
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi