25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 16:41
CRONACA

Napoli: Giugliano, il suo compagno lo minaccia di morte e gli chiede denaro. Carabinieri arrestano 26enne

04 Febbraio 2024 11:22 —

I Carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Giugliano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, resistenza e tentata estorsione un 26enne di Caserta già noto alle forze dell’ordine.

É notte fonda quando da un appartamento a Giugliano un uomo chiede aiuto ai Carabinieri.

Il suo compagno, tossicodipendente, lo stava minacciando di morte perché voleva del denaro. Era l’ennesima volta. I Carabinieri arrivano sul posto e il 26enne non ha alcuna voglia di calmarsi. L’uomo, anche davanti ai militari, continua a minacciare il suo compagno che viene difeso dai Carabinieri che vengono più volte strattonati. Con non poche difficoltà viene bloccato e arrestato. Solo più tardi la vittima racconterà in caserma diversi episodi caratterizzati da vessazioni e minacce che avevano ormai creato un clima di terrore nell’ambiente domestico.

L’arrestato è in carcere in attesa di giudizio.

04 Febbraio 2024 11:22 - Ultimo aggiornamento: 04 Febbraio 2024 11:22
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi