29 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 23:29
CRONACA

Napoli: Giugliano, sono incensurati e tentano invano di convincere i Carabinieri che li arrestano per furto

17 Gennaio 2024 11:14 —

A Giugliano in Campania i carabinieri della sezione radiomobile hanno arrestato per furto aggravato in concorso e danneggiamento un 24enne e un 21enne. I due sono di Scampia e di Pozzuoli e sono entrambi incensurati.

I militari hanno fermato i due ragazzi mentre percorrevano via Lago Patria a bordo di un fiat ducato e il loro atteggiamento ansioso ha consigliato di approfondire il controllo. Nel vano posteriore del mezzo c’erano un piede di porco, un cacciavite ed una chiave da meccanico ma anche materiale edile per ponteggi esterni.

I fermati hanno tentato di convincere i militari parlando di mansioni lavorative e impegni nel campo edile ma i carabinieri hanno voluto approfondire la vicenda. Dalle indagini è emerso infatti che quel materiale era stato rubato poco prima da ignoti, dopo aver forzato il cancello di ingresso, dal cantiere nell''istituto scolastico agrario “Giovanni Falcone” a via Domitiana 150.

La merce – dal valore di 15mila euro – è stata restituita al direttore del cantiere.

Gli arrestati sono in attesa di giudizio.

17 Gennaio 2024 11:14 - Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2024 11:14
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi