04 Marzo 2024 - Aggiornato alle 03:03
CRONACA

Napoli: Incendio gazebo al Vomero, è stato un ex dipendente. Plauso del Prefetto a Questore e Comandante Carabinieri

31 Gennaio 2024 21:32 —

Nell’ambito della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza  pubblica, tenutosi nel pomeriggio odierno, il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha preso atto con soddisfazione della circostanza che l’indagine sul recente episodio dell’incendio doloso del gazebo della Pizzeria “@Social Pizza”, sita in Via Scarlatti, nel quartiere Vomero di questo capoluogo, si è conclusa oggi con l’arresto del presunto responsabile del reato.

Il Prefetto ha espresso il proprio plauso al Questore ed al Comandante provinciale dei Carabinieri per il brillante esito dell’attività investigativa dalla quale è emerso, in modo molto chiaro, come peraltro già reso noto dagli organi di informazione, che il movente  non è riconducibile alla criminalità organizzata o a rivalità tra commercianti, ma invece a dissapori tra il titolare dell’esercizio e un ex dipendente.

Il Prefetto ha manifestato altresì apprezzamento alla Magistratura e alle Forze di polizia per l’impegno profuso che consente, sempre più di frequente, di individuare i responsabili dei reati, procedendo all’arresto ovvero alla denuncia all’Autorità Giudiziaria.

31 Gennaio 2024 21:32 - Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2024 21:32
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi