19 Giugno 2024 - Aggiornato alle 00:29
CRONACA

Napoli: Ischia, rapinano coppia di anziani e li sequestrano in casa. Arrestati. Uno è minorenne

05 Giugno 2023 14:27 —

Sabato pomeriggio un agente del Commissariato di Ischia, libero dal servizio, nel transitare in via Gian Battista Vico a Ischia, ha notato due persone guardare in maniera sospetta i nominativi sui citofoni di alcuni edifici ed una di esse entrare in un palazzo per poi uscirne, dopo alcuni minuti, mostrando all’altra qualcosa.

Il poliziotto ha contattato il Commissariato per chiedere il supporto di una pattuglia che, giunta sul posto, ha individuato i due i quali, alla loro vista, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati ed uno di essi è stato trovato in possesso di 1050 euro mentre l’altro di una borsetta contenente diversi monili in oro di cui non hanno saputo giustificare la provenienza.

Gli operatori li hanno accompagnati presso gli uffici di Polizia per identificarli quando, poco dopo, una donna si è presentata in Commissariato con i suoi genitori anziani che hanno riconosciuto uno dei due quale autore di una rapina commessa poco prima nei loro confronti.

In particolare, hanno raccontato di essere stati contattati telefonicamente da una persona che, spacciandosi per il nipote, aveva chiesto dei soldi poiché sua madre era stata fermata dai Carabinieri per non aver pagato dei bollettini ed occorrevano 6000 mila euro come cauzione per il rilascio, pertanto sarebbe passato un uomo a ritirare il denaro; dopo poco, si era presentato quest’ultimo e l’anziano signore gli aveva chiesto dei documenti ma l’uomo lo aveva spinto e chiuso in cucina per poi intimare alla donna di consegnargli il denaro.

Infine, dopo essersi impossessato di 1050 euro e di diversi monili in oro, aveva spinto la signora che aveva tentato di opporsi e si era allontanato.

I due, un 19enne di Latina ed un 16enne napoletano, sono stati arrestati per sequestro di persona, rapina aggravata, resistenza a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, il 19enne è stato denunciato per ricettazione.

05 Giugno 2023 14:27 - Ultimo aggiornamento: 05 Giugno 2023 14:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi