25 Febbraio 2024 - Aggiornato alle 17:22
CRONACA

Napoli: La Stazione Centrale “marcisce” a vista d’occhio, i perenni e irremovibili mercatini della monnezza l’emblema della “putrefazione” - VIDEO

18 Dicembre 2023 14:50 — Borrelli: “Una realtà consolidata a causa della tolleranza persistente. Ora azioni decise per ripristinare la legalità.”

A Piazza Garibaldi il degrado ormai è una realtà consolidata, puoi tentare di scacciarlo ma, come un moscone insistente attirato dalla carne in putrefazione, torna alla carica.

Da anni la zona della Stazione Centrale è in “putrefazione”, la sua marcescenza è ben visibile a tutti e trova la sua più “alta” manifestazione nei cosiddetti mercatini della monnezza.

Anche questa domenica la zona si è trasformata in un enorme suk dove abusivismo e scarsa igiene la fanno da padrone.

“A piazza Garibaldi non si può stare tranquilli, hanno fatto l’ennesimo mercatino abusivo della "monnezza".”- ha raccontato un cittadino rivoltosi al deputato dell’alleanza  Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli- “Le forze dell'ordine li stavano facendo sgomberare ma poi, dopo che  sono andate via, si sono di nuovo messi a vendere.”.

“La situazione è sfuggita al controllo perché per troppi anni si è tollerato tanto. Si è chiuso a volte un occhio, molte anche tutti e due. Quindi ora certe realtà hanno preso il sopravvento e sono diventate ‘normali’. Possono però degrado ed illegalità essere le fondamenta su cui si regge un quartiere, una comunità? E’ tempo che torni ad essere la legalità la normalità delle cose. Esigiamo interventi decisi.”- ha commentato Borrelli.

Lik al VIDEO https://www.facebook.com/watch/?v=315718204781307

18 Dicembre 2023 14:50 - Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2023 14:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi